Image Alt

La settimana di Pandolfini

STORIA DI UN AMORE TORMENTATO

 

Un uomo e una donna seduti intorno a un tavolo, intenti in un banchetto. È questa la scena tessuta sul grande frammento di arazzo che verrà presentato in asta a ottobre; ma chi sono i due personaggi raffigurati?

Si tratta dell’episodio del Banchetto di Ermes, raccontato da Omero nel quinto libro dell’Odissea. Da ormai sette anni Ulisse è tenuto prigioniero sull’isola di Ogigia da Calipso, ninfa bellissima e immortale che tenta in ogni modo di tenere con sé l’eroe del quale si è innamorata, offrendogli anche il dono dell’immortalità. Ulisse ha però resistito a ogni tentativo di seduzione, non avendo mai abbandonato la speranza di riuscire a tornare a casa. Il libro si apre con un concilio degli Dei durante il quale viene stabilito che Ermes dovrà recarsi a Ogigia per persuadere Calipso a lasciare andare il suo amato. Al suo arrivo sull’isola, Calipso riconosce subito Ermes e lo rifocilla offrendogli il sontuoso banchetto che vediamo raffigurato nella nostra opera. È proprio in questa circostanza che Ermes rivela il motivo della sua venuta a Calipso. Dopo aver ascoltato con grande dolore le parole dell’ambasciatore di Zeus, alla ninfa non resterà che accettare la separazione dall’eroe, aiutandolo anche, nei giorni successivi, a costruire la zattera che gli servirà per affrontare il viaggio verso casa.

Realizzato intorno alla metà del Seicento su cartone di Jacob Jordaens, il ciclo di arazzi con le storie di Ulisse è considerato uno dei primi esempi dell’attività del pittore nella progettazione di arazzi, testimoniata dalla presenza di dipinti a olio, schizzi e modelli preparatori.

Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26
50122 Firenze - Italia
Tel. +39 055 2340888/9
Fax +39 055 244343
info@pandolfini.it

Via Alessandro Manzoni, 45
20121 Milano
Tel. +39 02 655.60807
Fax +39 02 620.86699
milano@pandolfini.it
Orari di apertura:
Lun - Ven 9-13 / 14.30-18.30

Via Margutta, 54
Roma
Tel. +39 06 3201799
Orari di apertura:
Lun - Ven 9.30-13.30
Il pomeriggio su appuntamento