Image Alt

La Settimana di Pandolfini

BULGARI: 75 ANNI DI “SERPENTI”

Con l’avvicinarsi del 75° anniversario della collezione “Serpenti” di Bvlgari, non potevamo non dedicare un articolo proprio a questo tema. Un’idea e una forma che tanto ha reso inconfondibile lo stile del suo brand.

La storia di Serpenti ha origine in realtà nell’orologeria Bulgari alla fine degli anni ’40. La Maison rivisitò per la prima volta il motivo millenario del serpente attraverso orologi/gioiello essenziali ed eleganti, avvolti nelle spirali del Tubogas. Negli anni duri del dopoguerra, in cui era difficile reperire gemme e metalli preziosi, lo spirito innovatore della Maison coniugava comunque la sobrietà estetica al progresso.

Negli anni Cinquanta, il serpente di Bulgari iniziò ad assumere uno stile più realistico. Un’evoluzione culminata negli anni Sessanta, quando il sinuoso corpo del serpente diventa terreno di nuove sperimentazioni creative, arricchendosi di gemme e squame in smalto policromo. Passando da un’ammaliante forma all’altra, Serpenti si arricchisce nel tempo di nuove incantevoli interpretazioni dell’iconico motivo a squame esagonali. Dalle rivisitazioni più preziose a straordinarie combinazioni di gemme dal design accattivante e dall’eccezionale maestria artigianale.

La realizzazione di queste vere e proprie opere d’arte richiedeva una maestria straordinaria: per il processo si prevedeva in media 200 ore di lavoro.

Per questo motivo, la produzione non superò mai il centinaio di pezzi e i Serpenti smaltati diventarono subito oggetti di culto tra i collezionisti di tutto il mondo. Ciò ha permesso di raggiungere il successo internazionale.

Anche oggi, catturando il potere seduttivo del serpente, Bulgari dà vita a una creazione dal design ipnotico e accattivante. Un bracciale dalle linee sinuose che si avvolge al polso con le sue preziose spire, risplendendo in tutta la sua sofisticata eleganza, stiamo parlando del bracciale sottile Serpenti Viper.

Uno di questi esemplari, in oro bianco 18 kt con pavé di diamanti, verrà battuto all’asta di Gioielli il 29 novembre 2023 e sarà possibile indossarlo durante l’esposizione che, come da nostra tradizione, verrà organizzata prima dell’asta presso le nostre sedi di Milano e Firenze.

Quale modo migliore di festeggiare il 75° anniversario di “Serpenti” se non comprando uno dei suoi pezzi più iconici?

Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26
50122 Firenze - Italia
Tel. +39 055 2340888/9
Fax +39 055 244343
info@pandolfini.it

Via Alessandro Manzoni, 45
20121 Milano
Tel. +39 02 655.60807
Fax +39 02 620.86699
milano@pandolfini.it
Orari di apertura:
Lun - Ven 9-13 / 14.30-18.30

Via Margutta, 54
Roma
Tel. +39 06 3201799
Orari di apertura:
Lun - Ven 9.30-13.30
Il pomeriggio su appuntamento