Image Alt

La Settimana di Pandolfini

UN OROLOGIO ICONICO PER I GIOCATORI DI POLO: REVERSO DI JAEGER LE COULTRE

Jaeger Le Coultre Reverso è una vera e propria icona nel mondo dell’orologeria, nato e prodotto nel 1931 dalla Maison Jaeger-LeCoultre.
La sua storia affonda le radici nel mondo dello sport del polo, in un’epoca in cui il British Army in India necessitava dell’utilizzo di orologi robusti. Furono i giocatori di polo, desiderosi di proteggere i quadranti dei loro orologi da urti e graffi durante le partite, che ispirarono la creazione di un orologio reversibile.

Si dice infatti che fu un facoltoso uomo d’affari svizzero, Cesar De Trey, nonché commerciante di orologi, durante una visita in India, nella quale assistette ad una partita di polo e alla rottura del vetro di un orologio di un giocatore dell’armata britannica, che concepì, quasi scherzosamente in un primo momento, l’idea di un orologio con un sistema di protezione del quadrante. L’idea fu poi sviluppata da De Trey e Jacques-David LeCoultre“, il progetto fu affidato all’Ingegner Alfred Chauvot e nel 1931 il brevetto fu presentato a Parigi.

In realtà gli orologi militari da trincea già disponevano di soluzioni difensive, come griglie a protezione del vetro, simili a quelle dei Cartier Pasha. Tuttavia, queste non soddisfacevano gli standard estetici dell’epoca “Art Decò”. Per superare questo problema, De Trey ideò un ingegnoso sistema: una cassa capace di capovolgere l’orologio per una protezione efficace di vetro e quadrante.

Il primo Reverso, infatti, presentava una cassa girevole che consentiva di nascondere il quadrante, proteggendolo. Questo design innovativo divenne rapidamente un simbolo di eleganza e funzionalità.
La cassa comprendeva una struttura di base con guide di scorrimento, i perni per la rotazione e sfere per il bloccaggio. Questa creazione rappresentò una delle casse più affascinanti mai prodotte, in grado di coniugare raffinatezza e praticità.
Durante gli anni ’30, il Reverso divenne popolare tra la nobiltà, gli sportivi e gli appassionati di orologi di tutto il mondo.

Negli anni successivi, il Reverso ha continuato a evolversi, introducendo nuove complicazioni e design. Durante gli anni ’90, la collezione si è ampliata con modelli più moderni e tecnologicamente avanzati, senza però perdere la sua essenza classica. La collezione Reverso è diventata una piattaforma per l’arte orologiera, con edizioni speciali e collaborazioni con artisti di fama mondiale.

Nel corso degli anni, il Reverso ha dimostrato la sua adattabilità e la sua eterna eleganza, conquistando un posto di rilievo nell’industria orologiera. Da orologio sportivo a simbolo di stile, il Reverso continua a incantare gli amanti degli orologi, combinando maestria artigianale e design avanguardista.

Jaeger-LeCoultre ha creato un’icona senza tempo, un orologio che, come il suo nome suggerisce, può essere “reverso” e adattato a ogni occasione.

Un esemplare di questo meraviglioso e affascinante orologio in acciaio, sarà dunque proposto nella prossima asta di Orologi da polso e da tasca il 30 maggio 2024.

Vi aspettiamo per poterlo ammirare dal vivo in occasione delle esposizioni a maggio a Milano, in via Manzoni 45 e a Firenze a Palazzo Ramirez Montalvo.

Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26
50122 Firenze - Italia
Tel. +39 055 2340888/9
Fax +39 055 244343
info@pandolfini.it

Via Alessandro Manzoni, 45
20121 Milano
Tel. +39 02 655.60807
Fax +39 02 620.86699
milano@pandolfini.it
Orari di apertura:
Lun - Ven 9-13 / 14.30-18.30

Via Margutta, 54
Roma
Tel. +39 06 3201799
Orari di apertura:
Lun - Ven 9.30-13.30
Il pomeriggio su appuntamento