Image Alt

La Settimana di Pandolfini

LA POTENZA DELLA RIVELAZIONE ATTRAVERSO GLI OCCHI DI OSCAR GHIGLIA

La bellezza ipnotica, solidamente costruita dal pennello di Oscar Ghiglia, sarà tra i protagonisti della prossima asta di maggio di Dipinti del secolo XIX. Una bellezza in cui l’“oggetto” diviene protagonista assoluto della rappresentazione, indagato con una tale lucidità emotiva e strutturale da infondere una sorta di timore reverenziale. Costretti dall’artista a una visione ravvicinata e priva di mediazione, la natura morta cessa immediatamente di essere composizione per assumere l’aura sacrale e serafica di un idolo eterno.

Così, incantati, ammiriamo l’arancio degli agrumi quasi sospesi tra i riflessi del vetro cobalto. Colore pieno e profondo nella conchiglia, che nel “non finito” ci permette di indagare e prefigurare la potenza della rivelazione, assaporandola immoti come la statua in gesso in secondo piano.

Databile alla metà degli anni Trenta del Novecento -di poco successivo all’affine Natura morta con bacile di rame-, il dipinto presentato in asta da Pandolfini è pronto a condurvi tra le calibrate ricerche di Oscar Ghiglia, accogliendo lo spettatore tra gli oggetti stagliati contro l’essenziale sontuosità del drappeggio amaranto.

 

Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26
50122 Firenze - Italia
Tel. +39 055 2340888/9
Fax +39 055 244343
info@pandolfini.it

Via Alessandro Manzoni, 45
20121 Milano
Tel. +39 02 655.60807
Fax +39 02 620.86699
milano@pandolfini.it
Orari di apertura:
Lun - Ven 9-13 / 14.30-18.30

Via Margutta, 54
Roma
Tel. +39 06 3201799
Orari di apertura:
Lun - Ven 9.30-13.30
Il pomeriggio su appuntamento