Image Alt

La Settimana di Pandolfini

IL NAUTILUS NELL’OREFICERIA

Da secoli le conchiglie nautilus affascinano il mondo dell’arte. Vere e proprie sculture della natura, queste conchiglie in forma di spirale e dai più variegati colori sono state protagoniste nel mondo dell’arte, dalla pittura all’oreficeria. In Europa collezionisti e artisti fin dai primi arrivi, in epoca tardo rinascimentale, di questo raro oggetto della natura ne rimasero incuriositi e affascinati, per i colori e per le articolate forme, oltre che per la provenienza da terre lontane come le regioni Indo Pacifiche: Africa orientale, Oceania, sud est asiatico. Le “wunderkammer” divennero il luogo ideale di raccolta di queste conchiglie sia allo stato naturale che impreziosite da intagli, pietre preziose e ricche montature.

Splendido esempio di preziosa opera in questo ambito è senza dubbio la coppa Nautilus con montatura in argento dorato, conservata oggi al Metropolitan Museum di New York e realizzata da orafi tedeschi di Utrecht intorno al 1600.

I più importanti orefici dal XVII secolo, soprattutto nella regione germanica e nei Paesi Bassi, divennero abili maestri anche nell’intaglio e nel decoro di queste conchiglie e le arricchivano con montature ispirate alle divinità marine dell’antichità classica. A partire dal XVIII secolo prese piede anche la produzione di coppe in forma di nautilus, in oro e argento.

Pandolfini, nell’asta di argenti che si terrà dal 7 al 14 giugno 2024, presenterà una coppa nautilus realizzata ad Augsburg alla fine del secolo XVIII in argento e argento dorato con base sbalzata a fiori e fusto in foggia di animale acquatico.

Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26
50122 Firenze - Italia
Tel. +39 055 2340888/9
Fax +39 055 244343
info@pandolfini.it

Via Alessandro Manzoni, 45
20121 Milano
Tel. +39 02 655.60807
Fax +39 02 620.86699
milano@pandolfini.it
Orari di apertura:
Lun - Ven 9-13 / 14.30-18.30

Via Margutta, 54
Roma
Tel. +39 06 3201799
Orari di apertura:
Lun - Ven 9.30-13.30
Il pomeriggio su appuntamento